Archiloco e Ipponatte: gli antenati dei Guns n' Roses

Pubblicato il da Emma J. Rose

Un lungo ponte collega la Grecia del VII secolo a.C. con la California degli anni '80. Le tematiche affrontate dai Guns n' Roses nelle loro canzoni si ritrovano, con molte analogie, nei versi delle poesie simposiali di Archiloco e Ipponatte.

Chissà se i Guns n' Roses sapevano di avere degli illustrissimi antenati nell'antica Grecia: Archiloco e Ipponatte. Questi furono i principali esponenti della poesia giambica caratterizzata da turpiloquio, erotismo e invettiva. La somiglianza biografica e tematica è notevole. La poesia giambica veniva recitata nei simposi. Si trattava di momenti di ritrovo durante i quali gli uomini discutevano e bevevano vino. Qui venivano recitati i versi di Archiloco e Ipponatte. Va ricordato come i Guns dei primordi si riunissero in un garage dove suonavano le loro canzoni e tenevano feste a base di vino aromatizzato alla frutta (il cosiddetto "Nightrain", titolo di una delle loro canzoni). La Hellhouse dunque, come una sorta di moderno simposio. E proprio il vino è una delle tematiche principali della lirica giambica, in particolare in Archiloco. Allo stesso modo anche Axl Rose e compagni amavano il vino, in particolare il "Nightrain" , cui hanno dedicato una canzone, una sorta di inno all'ebbrezza dovuta a questa bevanda. Tanto Archiloco quanto Ipponatte avevano un temperamento piuttosto caldo. Molte sono le leggende secondo le quali i nemici di questi ultimi si siano suicidati in seguito agli insulti da loro ricevuti. D'altra parte dopo il successo ottenuto i Guns furono vittime delle menzogne della stampa e a questo proposito scrissero "Get in the ring", una canzone che si scaglia fortemente contro la falsa informazione, con tanto di nomi e cognomi ad accompagnare gli insulti pesanti. E anche in amore i due lirici giambici ebbero un temperamento molto caldo. Questo fece dell'erotismo uno degli argomenti più ampiamente trattati nei loro versi. Si trattava di un erotismo che sfociava quasi nell'osceno, qualcosa di simile alla prima parte di "Rocket Queen". Insomma, esisteva una forma di rock già nel VII secolo avanti Cristo. Ritroviamo in Archiloco e Ipponatte tutto ciò che amiamo nella musica degli anni '80: l'anticonformismo (per cui Archiloco e Ipponatte si fingevano poveri pur essendo in realtà aristocratici, e per cui i Guns non vivevano come delle comuni rockstar arricchite bensì da bohemien), l' erotismo, l'invettiva contro i nemici.

Una sorta di lungo ponte temporale dunque collega Archiloco e Ipponatte ai Guns n' Roses.

El rincón de Guns n Roses

Commenta il post