Omelette al prezzemolo

Pubblicato il da Emma J. Rose

Un piatto semplice e veloce, che si realizza con molta facilità; si tratta inoltre di una ricetta economica, in quanto richiede pochi ingredienti, basilari e comuni nella maggior parte delle cucine. La frittata al prezzemolo è nutriente ma al tempo stesso leggera, adatta ad ogni pasto della giornata: colazione, pranzo, o cena.

Ingredienti per una persona:

  • 2 o 3 uova;

  • una goccia di latte per renderla più morbida;

  • due cucchiaiate di parmigiano;

  • prezzemolo tritato;

  • un pizzico di sale;

  • un pizzico di pepe.

Procedimento: rompete le uova in una terrina e sbattetele energicamente. Aggiungete un paio di cucchiaiate di parmigiano e continuate a mescolare. A questo punto aggiungete anche una goccia di latte (non troppo, attenzione): serve a rendere il composto più morbido. Lavate e tritate il prezzemolo, aggiungetelo all'"impasto" dell'omelette. Aggiungete infine sale e pepe quanto basta. Ungete una padella, possibilmente antiaderente, con pochissimo olio, scaldatela e versate il composto per la omelette nella padella. Mescolate lentamente, per rendere la frittata omogenea durante la cottura, ma evitando di scomporla. Una volta che la omelette sarà ben cotta da un lato giratela sul lato opposto aiutandovi con un piatto, e sempre facendo attenzione a non scomporla. Dopo una decina di minuti circa la vostra frittata dovrebbe essere pronta. Questa omelette può anche fungere da base per altre ricette: potete ad esempio arrotolarla con una fetta di prosciutto, o aggiungere dei pomodori pendolini.

Culinary art.

Con tag Ricette

Commenta il post