Pesto alla genovese

Pubblicato il da Emma J. Rose

Un classico. Una delle ricette dell'estate per eccellenza. Se non volete comprarlo al supermercato ecco come farlo in casa.

Ingredienti:

  • basilico fresco;

  • pinoli e/o noci;

  • sale;

  • aglio;

  • parmigiano o pecorino grattugiato;

  • olio d' oliva.

Ed ecco come prepararlo: prendete del basilico fresco e lavate accuratamente le foglie. Mettete le foglie nel mortaio insieme a un pizzico di sale. Pelate un aglio; mettete nel mortaio anche l' aglio. Aggiungete i pinoli. Cominciate a lavorare e pestare il composto. Fate questo finché tutto non sarà sminuzzato il più finemente possibile. A questo punto aggiungete il parmigiano o il pecorino. La ricetta classica prevede l' uso del pecorino, ma può andare bene anche il parmigiano. Inoltre la ricetta tradizionale prevede che si utilizzino i pinoli, ma questi possono essere tranquillamente sostituiti con le noci. Dopo aver aggiunto il formaggio, qualunque abbiate deciso di utilizzare, va aggiunto dell' olio di oliva. Mescolate bene e il vostro pesto è pronto. Non disponete del mortaio? Niente paura: inserite nel mixer o nel frullatore il basilico, il sale, l'aglio e i pinoli. Frullate il tutto e aggiungete parmigiano e olio. Ecco pronto il vostro pesto senza aver usato il mortaio! Resta solo da cuocere la pasta e avrete preparato un primo ottimo per la bella stagione.

nostra casa ,basilico, basil

Con tag Ricette

Commenta il post